Pagine

martedì 24 maggio 2011

I'll send an SOS to the world...

E ci risiamo. Ecco che dopo appena 6 mesi e solo 3 post mi ritrovo a non sapere che fare di questo blog. Delle notti perse nel crearlo e la felicità di vederlo nascere non rimane che una domanda: "E ora?"
Possibile che sia già a corto di idee?
Possibile che la mia vena creatrice si sia già esaurita?
E qui mi ritrovo a un bivio, metafora esistenziale universale di chi, come la sottoscritta soffre della sindrome della perenne scontenta, che appena ottiene una cosa, ne vorrebbe già subito un'altra.
Che faccio, allora. Lo chiudo? Lo trasformo? Ci riprovo?

Mi appello alla rete e a tutti coloro che passando di qui lasceranno un segno di speranza



Eppure ne avrei di cose da condividere col mondo! La mia nuova reflex, per esempio. Nuova compagna di avventure che, come tutto ciò che mi appartiene, ha già una sua personificazione: Emilia, la Canon che strabilia:-)

Per non parlare di Teresa (la mia fida chitarra) che è tornata a suonare sulle note di Azzurro, per la gioia della mia bimba, novella canterina che bypassando lo Zecchino d'Oro, chiederà a breve il provino per gli Amici di Maria o XFactor (e un brivido di terrore sale lungo la schiena...).

Evviva!!!
Vuoi vedere che la balena arenata sulla spiaggia, con un colpo di coda sta riprendendo il largo?

6 pensierini:

piccole felicità ha detto...

E' inevitabile avere momenti di stanca... anzi nella blogosfera sono molto diffusi!!!

In compenso mi sembra che tu ti sia andata da fare parecchio nel frattempo, quindi credo che le idee non ti mancheranno!

Bentornata!!!

kidsandthecity ha detto...

Grazie!!!

Speranza ha detto...

Perchè vuoi trasformarlo. Non l'hai ancora vissuto. Mi piace molto il tuo template. Scrivi quello che ti va, quello che ti emoziona o ti rattrista. Noi siamo qui a leggerti.

Mamy ha detto...

Io ti ho appena scoperta e mi dispiacerebbe molto se chiudessi il blog...vai avanti e non arrenderti...vedrai quante amiche troverai!!! Non mollare...

palmy ha detto...

Trasforma se ti sta stretto!

kidsandthecity ha detto...

In realtà ho appena deciso di annientare la mia nemica numero uno: la pigrizia! E' tutta colpa sua... veramente la colpa è la mia che le permetto di perdermi tante cose belle.
Grazie a voi, nuovi compagni d'avventura!

Posta un commento